In cascina succede
sempre qualcosa…

Spesso si organizzano aperitivi o giornate di festa e per questo vi invitiamo sempre a controllare la nostra pagina Facebook che registra più velocemente le notizie.

La cascina ospita ogni anno due importanti rassegne artistiche: Ultima luna d’estate, festival teatrale che si svolge a fine agosto fino a metà settembre. E Folkampestre, rassegna del folk di qualità, rassegna nata proprio a Bagaggera. Appuntamento a inizio giugno.

Ma la cascina ha calendarizzato quattro feste dell’anno:

Il primo Maggio

La Festa di Primavera

Una festa in cascina nata per ricordare l’importanza del lavoro per tutti, anche per giovani con svantaggio o disabilità. Per questo è la festa organizzata in simbiosi tra Cascina Bagaggera e Associazione Corimbo Onlus, spesso finalizzata alla raccolta fondi dell’associazione che inserisce in fattoria ragazzi svantaggiati.
Una festa solidale, con tanti eventi, con musica, balli e banchetti di agricoltori amici, artigiani, artisti e altre associazioni. Una festa resa possibile ogni anno dalla presenza di volontari di GAS, di famiglie e dai ragazzi di progetto Masterchef e di progetto Corimbo.
Luglio

La Festa d’Estate

Nel pieno dell’estate agricola festeggiamo la mietitura, come in tutte le cascine di una volta. La fattoria si veste di spighe novelle tra covoni e balle di fieno. Arrivano suonatori e si balla all’insegna della gioia e del caldo. Spettacoli per bambini, giochi nei prati, cibo buono e tanta allegria.
Settembre

La Festa d'Autunno

Nel periodo di San Michele la cascina festeggia la fine dei lavori agricoli e si ringrazia la Terra per i suoi frutti generosi. Così la festa d’autunno è l’occasione per ritrovarsi in allegria, gustando i cibi buoni delle nostre capre e delle nostre piante. Non mancano mai la musica e la presenza degli artisti che in questa giornata presentano i nuovi corsi dell’anno. E anche Associazione Corimbo Onlus racconta i nuovi progetti ai genitori interessati. Per i bambini tanti giochi, la visita alle stalle e l’esperienza della semina del grano che nell’inverno maturerà sotto la terra. FOTO arcangelo Michele festa d’autunno.
Novembre

La Festa di San Martino

Col freddo dell’inverno appena iniziato, quando la luce di accorcia, i giorni diventano corti, ecco arrivare la festa delle lanterne. Festa tanto attesa dai bimbi. Nel pomeriggio si costruiscono tante piccole lanterne colorate e all’imbrunire ecco avviarsi una allegra processione intorno alla cascina: tante lanternine colorate illuminano bambini e famiglie in cammino per salutare gli animali, le piante e i campi immersi nel sonno. Canti e musiche accompagnano questo lungo corteo gioioso. Alla fine cioccolata calda e vin brulè.