NEL PARCO DI MONTEVECCHIA
UN'AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA

cascina altoL´azienda agricola Bagaggera è situata nel cuore del Parco Regionale di Montevecchia e della Valle del Curone della Brianza Lecchese, a tre quarti d'ora da Milano e a cinque minuti da Merate, in provincia di Lecco. E' un'azienda biologica di 15 ettari lavorati a foraggio, pascolo e cereali. L'attività principale è l'allevamento di capre camosciate. Abbiamo però anche maiali allevati all'aperto e tre asini. Nel caseificio trasformiamo il latte di capra in caprini, caciotte, formaggelle, yogurt. Nel forno a legna produciamo pane, focacce, biscotti con farine biologiche e lievitazione con pasta madre. Nel punto vendita si possono acquistare i prodotti e vengono preparati gli ordini dei Gruppi di Acquisto Solidale. Gli ordini si possono prenotare anche via Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Il nucleo di cascine risale al Seicento e all'Ottocento. Nuove costruzioni sono sorte per le stalle e per un edificio finalizzato a corsi artistici, terapeutici e pedagogici, sede dell'associazione Corimbo onlus.

CURIAMO LA TERRA, GLI ANIMALI, LE PERSONE
E' LA FATTORIA SOCIALE

dipintoUn modo alternativo di fare agricoltura è possibile, nuove tecniche e antiche conoscenze sono alla base del nostro lavoro. Il rispetto della natura e dei terreni da noi lavorati è chiaro nella totale assenza di pesticidi e di qualsiasi preparato chimico. Ci prendiamo cura delle nostre capre assecondando le loro esigenza naturali. Il pascolo, la non destagionalizzazione dei parti e la quasi totalità della loro alimentazione che viene prodotta in azienda, sono alcuni degli indicatori che determinano il loro benessere. Il nostro formaggio viene prodotto senza l'utilizzo di alcun fermento acquistato all'esterno, per questo mantiene intatte tutte le proprietà del latte caprino e si identifica meglio nel luogo. Diamo così al consumatore un prodotto di altissima qualità, dietro al quale ritroviamo un sistema agricolo che vede nella natura il proprio centro. Ma l'obiettivo dell'autosufficienza delle sementi e la pratica della buona agricoltura non basterebbero se l'organismo aziendale restasse chiuso in se stesso, come un fortino ricco e inespugnabile. Per questo crediamo nell'importanza che una "Fattoria sociale" ha come elemento nuovo e importante per la socialità. Abbiamo già sperimentato e rimane un nostro obiettivo importante l'inserimento nel nostro lavoro di ragazzi con difficoltà. Grazie a loro, grazie al lavoro dei wwoofers (i volontari internazionali delle aziende biologiche) grazie al sostegno delle famiglie dei Gruppi di Acquisto Solidale, che si trovano ogni settimana nella casetta sull'aia, la Cascina Bagaggera riesce a dire qualcosa al mondo ed a scambiare modi di vivere condivisibili.